Mettendo insieme un pò di foto trovate in rete  ho creato questo video ,per ricordare degnamente l’erotismo che fu Tabù… Immagini che raffigurano senza troppi veli passioni arcaiche, svelate in scatti di seppia o bianco e nero, dove è difficile distinguere la fine del piacere e l’inizio dell’estasi…Sfumature morbose che tendono verso la perversione. Ambientazioni surreali e romanzeschi, volti quasi inespressivi e astratti ,sono semplicemente la floridezza e l’abbondanza straordinaria di questi corpi “troppo umani”… desiderio e passione lontani dai ritocchi chirurgici o dalle rielaborazioni miracolose di Photoshop, appaiono molto più reali e terreni.Ma sono sopratutte DONNE cariche di un erotismo autentico…Ma non sono belle le donne morbide e naturali?

Annunci