I ricordi!…

12 commenti

Cosa facevo prima di internet?…alcune volte ci penso!
Prima di acquistare il pc e, cominciare a muovere i primi passi in rete….leggevo tanto,libri o riviste,sognavo tantissimo,costruivo il mio futuro a colpi di immaginazione,crescevo due bambini ,ascoltavo musica con le cuffie e compravo i cd.Non avevo il cellulare quando,lo acquistai lo dimenticavo sistematicamente a casa!!! e poi ero sempre pronta ad impastare pizze o preparare dolci,quasi ogni giorno…di che anni parlo?preistoria? no!appena 12 anni fa!!!!
Sembra un periodo lontanissimo,tant’è che per scrivere questo articolo mi sto aiutando con qualche brano anni 90 e sulla scia di quelle note sto ricordando i tempi in cui accompagnavo ancora a scuola i piccoli, che oggi sono due ragazzi,erano i tempi in cui ero piena di complessi, limiti e dubbi ma cmq sognavo cose belle! ….poi si cresce.Oggi complice la sindrome da nido vuoto, vero,sono ancora in casa ma,come se non ci fossero,quindi combatto anche  con le mie sofferenze da pre-menopausa….depressioni post-crisi economica e crisi-della mezza età, :D Così mi ritrovo di fronte ad uno schermo a raccontarmi,chi lo avrebbe mai immaginato!…qui dentro ho conosciuto tantissime persone,ho scritto quasi tutto di me,sicura che qualche anima avrebbe sicuramente letto,mai avrei pensato di considerare questo mezzo un alleato alla mia situazione di donna che alterna giorni Si e giorni No! …Ma oggi leggendo l’articolo di un blog…improvvisamente ho provato un pizzico di nostalgia per quella mamma moglie più serena che sono stata.Oggi la domanda che mi pongo non è che cosa facevo prima di internet, bensì:Chi ero prima di internet!!!

Buona giornata a tutti!

49 commenti

Tanti kilometri possono dividere le persone,tanto spazio può esserci tra di loro,ma ciò che insieme si condivide,si confronta, si discute, si prova,sono momenti che restano come ricordi indelebili dentro al cuore di ognuno…C’è chi con la sua semplicità sa donare sempre qualcosa di speciale,che con la sua allegria sa rendere gioioso ogni istante,che con la sua dolcezza sa rendere magico ogni giorno…L’Amicizia non ha confini…E in questa giornata come donna, come amica, come colei che ha raccolto e custodisce con cura la tua grande “AMICIZIA”,ti mando questo bacio e lo affido al vento,affinchè lo possa trasportare fin da te!….

Buona Domenica

27 commenti

10417498_809557919106549_9114146385295181050_n

I colori…..

38 commenti

La felicità non ESISTE Se voglio essere serena, mi occorre tanta saggezza e se voglio essere felice, mi basta solo un pizzico di follia.La strada della felicità è ben asfaltata, ma sono le vie per raggiungerla che sono insidiose e irraggiungibile.Meglio accontentarsi delle cose banali della vita.Ed io sono felice adesso perchè sono convinta che la felicità non la troverò mai.Il compito più arduo per me sarà quello di riuscire a colorare la vita anche dopo la tempesta.Scrive un saggio :A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni.Poichè l’anima dell’uomo è come un caleidoscopio, allora lo possiamo girare, vedere i colori che cambiano, ma non possiamo conoscere uno ad uno i mille pezzetti di cui è formato.

l’età è solo un numero!

56 commenti

Volevo continuare l’argomento del post precedente,come ho risposto ad alcuni commenti non amo festeggiare perchè non mi piace la torta con su le candeline che indicano l’età!…Ma credo fortemente nel potenziale della mente e nel fatto che l’età non sia altro che un numero…Io non mi sento di avere i 50 anni se non fosse che adesso mi addormento sul divano davanti alla tv, ecco il mio unico handicap e sto contagiando anche il mio cane che dorme in continuazione :D  … io voglio essere una persona che vive senza paura dell’età, senza limiti alle opportunità, senza perdere la voglia di mettermi in gioco… Prendo la giornata come viene, non mi aspetto nulla dalle persone e non faccio mai piani a lunga scadenza: non serve a nulla farli. In un attimo tutto può cambiare…anche le emozioni sono più belle alla nostra età,sappiamo valorizzare tutto,guardiamo la luna e ci emozioniamo,osserviamo il mare e ci emozioniamo,tutto per noi è poesia,cosa che i giovani non lo fanno e non danno valore!… Quando ero ragazza che dicevo la mia età mi sentivo dire: sai che sembri più grande?…adesso mi succede il contrario,si stupiscono della mia età!…Ricordo che una decina d’anni fa mentre andavo a fare la spesa c’era un gruppo di ragazzi sui 25 anni che vedendomi passare,uno di questi mi sussurra: mammamia che ti facess!!…se dovessi incontrare di nuovo quel ragazzo gli risponderei: non sai io adesso che ti facessi!!  :)  le donne della mia età e oltre, sono ancora  nel pieno  del desiderio, raggiungono una maturità sessuale che non avevano prima e hanno un modo più consapevole di vivere l’erotismo.Si è nell’apice della maturità sessuale, mettiamo insieme la parte ormonale e quella psicologica, che nella donna conta tantissimo. Il nostro desiderio si modula in maniera diversa rispetto al maschio. Con gli anni, la donna è più libera meno bacchettona. Un inno alla gioia, insomma….si è migliore….E comunque, a 50 anni o anche dopo, le donne non è che fanno solo la calza o si occupano della cucina …questo forse succedeva tanti anni fa, ma ora le donne sono in grado di avere una vita ancora piena e soddisfacente fino a tarda età …noi siamo diversamente giovani… sono gli uomini, che quando passano gli anni anni rincretiniscono!!!!senza offesa per chi mi legge ! ovvio! :D   Alcuni di voi avranno letto un mio vecchio post ( una donna a 50 anni è da buttare?) …..NOOOOO!

si avvicina il mio compleanno ma….niente festa!!

45 commenti

Ieri mio figlio mi ha detto: mamma tra un pò di giorni è il tuo compleanno,che fai la festa come l’anno scorso?…ma manco morta! gli ho risposto..L’anno scorso i miei figli mi hanno fatto la festa a sorpresa perchè era una cifra tonda :D adesso non lo festeggerò più il mio compleanno…anzi non voglio nemmeno sapere quanti anni compio!…Ti accorgi che l’età avanza perchè non hai più la pazienza …Un tempo ci restavo male se non sentivo per molto tempo un amica al telefono o se mi mancavano di rispetto,adesso non ho più tempo e non ho più la voglia di cercare di capire sempre tutto e tutti…. non cerco più di compiacere ma cerco ciò che mi piace…
non ho più tempo ne voglia di fare falsi sorrisi….le cortesie svogliate… cercare chi non ti cerca… fare cose se non mi piacciono.Alla mia età si ha quella parte di saggezza e spensieratezza che quasi torni ragazzina e invece di dire “Ma si non importa” cominci a dirti “Ma sai che ti dico? fanculo”… e non è da signore lo so… ma lo dici e sai come ci si sente meglio dopo!!! una liberazione…. perché alla mia età ho troppi fanculo accumulati…e così inizio a pensare che si sta meglio soli che male accompagnati!…evvai questo si,che è un bel buongiorno per iniziare bene la giornata! :D

Buona Domenica

11 commenti

10275960_920931874589649_218063378458297689_n

La vita come un libro….

25 commenti

Eppure ho dovuto leggere e studiare nel grande libro della vita e imparare tutto a mie spese. In questo libro le virgole e i punti non erano quei bei puntini tracciati dalla penna ma o espressioni di bella scrittura, ma lotte quotidiane. Ho camminato tra le pagine di quel grande libro attingendo il male e, da questo  ho imparato cos’era il bene e, con prepotenza ho rubato a questa vita un po di gratitudine per me. Oggi so che nella grande enciclopedia della vita e scritta anche la mia storia, una storia scritta giorno giorno. E’ vero che con un po d’impegno avrei appreso tutte le nozioni che un libro di scuola può dare. Ma a che mi sarebbe servito se la vita aveva per me programmi diversi?. Questi programmi ho cercato di assolverli nei migliori dei modi, se poi c’è stata una fuoruscita un po sballata non ha nessuna importanza, tanto solo io CONOSCO ME STESSA .

Siamo diventati asociali!

51 commenti

Ieri verso le 19,00 sono scesa giù con il mio cane,come già ho scritto una volta,vicino casa mia c’è un viale alberato con alcune panchine, ed è lì che passeggio con Milo!.. Mentre camminavo la mia attenzione è stata calamitata da un gruppo di adolescenti. Questi, mentre passeggiavano tutti assieme, non si degnavano di una sola parola: erano  assieme ma assenti, perché rapiti dal proprio smartphone. La cosa mi ha colpito ma, la  gran parte delle persone che incrociavo lungo il viale aveva lo sguardo fisso sul display….Ah già siamo nell’era del “social”, dove ognuno di noi cerca di estendere la propria vita sociale oltre i confini geografici sfruttando le potenzialità di Internet. Stiamo diventando “asociali” ci avvicinano agli amici virtuali allontanandoci però da quelli reali che stanno accanto a noi..e questo non succede solo tra i giovani!… Ecco che arrivo dove c’è l’ultima panchina e vedo  seduti  un uomo e una donna sui 45 anni, credo,lui messaggiava con il cellulare e lei aveva le cuffie nell’orecchio e ascoltava musica dal suo cellulare….Non ci posso credere! una coppia così distante tra loro seduti su  una panchina! Sarò all’antica io, sarò romantica o scema totale ma ,per me la panchina ha un significato diverso, penso che per una  coppia serva per vivere uno spazio di silenzio e intimità….mah!…Quando sono stata a Taormina e nella bellissima villa ho visto queste due statue sono rimasta incantata,quindi un motivo ci sarà!!! :)

20150428_182042

Older Entries

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.669 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: