Molto spesso,  siamo dominati da mille sensazioni da quando ci si alza a quando si prende sonno. Ogni evento bello ci fa stare bene, ogni evento brutto ci fa stare male, e l’alternarsi degli eventi fa oscillare allo stesso modo il nostro umore. A volte pure un sogno condiziona il nostro umore! Ma sulla base del nostro umore, prendiamo  delle decisioni, facciamo o non facciamo delle azioni….Quindi quegli eventi hanno l’intero controllo della nostra vita e delle nostre decisioni e in questo modo non la vivremo mai come desideriamo, non avremo mai quel che vogliamo, ci lamenteremo sempre che è colpa d’altri delle nostre disavventure e saremo sempre  scoraggiati nell’affrontare tutto…Allora mi viene da pensare al mare, questa grande forza e bellezza della natura,mi rilassa,mi emoziona,ti tiene lontano da tutti e da tutto. Un viaggio  in alto mare senza sapere dove andare o, magari scegliendo  una  destinazione che più ci piace. In una barca a vela che  và sempre a zig zag,lasciandosi coccolare dai raggi del sole e dalla brillantezza della luna! …Si, credo che la vita è come un viaggio in barca a vela, ogni giorno si decide una meta raggiungibile, il vento potrà tirare a favore e così raggiungeremo la destinazione senza alcuno sforzo, ma se il vento tira in una direzione opposta, dovremo procedere a zig zag, allungare il tragitto e opporre al vento l’azione del timone, ma giungeremo lo stesso a destinazione…Un sapiente uso del  timone ci porterà sempre alla destinazione che vogliamo…anche col vento contrario.   20140908_193502