…. Forse è quella che dice:ops, forse ho sbagliato…ho sbagliato ancora una volta e adesso cosa posso fare per rimediare? Io mi sento di dire che sono una brava mamma… rompiscatole e parto dal presupposto che la perfezione non è di questo mondo,  i miei errori sono sempre a fin di bene…per niente al mondo vorrei essere per loro un ostacolo o un problema…è difficilissimo essere mamme.. quando mi metto a pensarci troppo..Io ultimamente sto perdendo la pazienza…Mio figlio il sabato o la domenica va a fare una partita di pallone e questo mi condiziona molto,alle 12 piatto in tavola, perchè alle 13 deve essere fuori casa…Quindi non posso uscire la mattina perchè mi fa venire l’ansia , mi invia messaggi sul telefono dicendo: mamma dove sei? alle 12 devo mangiare…sabato mi ero già organizzata sul cosa fargli da mangiare,lui era a scuola e mi invia un messaggio :mamma questo è il menù di ciò che devo mangiare prima di una partita,non vi dico cosa c’era scritto, ed io avevo cucinato cose non elencate in quel menù…vaffanculo gli scrivo…lui mi invia una faccina stupita…Quando torna a casa gli dico senti è uno stress per me il sabato e la domenica ,devo cucinare 2 volte e non posso muovermi da casa per colpa tua….ecco perchè perdo, mi risponde…sai che ti dico: non sei una mamma perfetta!…Ah pure!