Ieri sera ho portato il mio cane giù per la solita passeggiata…Vicino casa mia c’è un viale alberato con panchine poco distanti una dall’altra…Alcune sere mi è capitato di vedere seduti un gruppetto di ragazzi che ridevano tra loro con i cellulari in mano,altre volte ho visto una persona anziana con vicino la sua bicicletta era  immerso nei suoi pensieri.Una sera ricordo una coppia di ragazzi che  litigavano e ,ieri sera invece una coppia di ragazzini che si sbaciucchiavano… Io ho dei bei ricordi se penso ad una panchina!..Certo che le panchine, se potessero parlare, chissà quante storie potrebbero raccontarci,possono essere usate per pensare, per riposarsi, per guardarsi attorno e a volte per dormire. Ma loro custodiscono anche migliaia di storie meravigliose,come lacrime, abbracci, sensazioni, ricordi di mani che si cercano, promesse mai mantenute, baci improvvisi, ecc…. E forse tutti ne abbiamo una sulla quale il cuore è ancora seduto li!…

Annunci