Ci sono due periodi dell’anno che mi fanno stare in ansia e sono i cambi degli armadi. E’ quindi il momento di tirare fuori dall’armadio i capi invernali e, prima di riporli, faccio un piccolo inventario della situazione. Prendo tutto il tempo che mi occorre, ma tenendo presente che la “prima volta” è sempre la più difficile…… davanti allo specchio a figura intera…..indosso un capo alla volta guardandomi con calma….Inizio a farmi domande: Come mi sento dentro questo  cappotto? Goffa? Infagottata? Forse il “taglio” è fuori moda? oppure non mi vedo più con questa linea…… La gonna è troppo corta? e se non fosse più adatta al mio corpo? Con il tempo il corpo si modifica… fortuna che questa stagione mi ritrovo con qualche chiletto in meno….. Forse è meglio metterla da parte… Il colore di quella giacca non mi dona più? E’ stato un acquisto sbagliato? Allora via, buttare! E questo paio di pantaloni? Da quanto tempo è fermo nell’armadio e non lo metto più? Otto anni??? Decisamente troppo: è ora di disfarsene. Dico sempre che ogni anno farò pulizia e butterò le cose che non metto, ma riesco solo a liberarmi di poche cose. La regola credo che sia “se non lo metti per due stagioni non lo metterai più” ma faccio un po’ di fatica a metterla in pratica…..E se io dopo 5 anni mi rendo conto che quei pantaloni mi mancano?…..allora cerco di eliminare il meno possibile…….Uffa….. Il mio armadio diventa sempre più piccolo….. il mio sogno? una cabina armadio

Annunci