Mia madre donna formidabile non vede l’ora che arrivo a casa per accogliermi a braccia aperte 😀 …..Lei ti organizza la giornata già dalla sera prima,compreso il pranzo e la cena…..I miei genitori  sono anni che non vanno più al mare,  preferendo il fiume che  sfocia nel mar piccolo…..Taranto è la città dei due mari:  mar piccolo dove  è situato il più grande allevamento di cozze del mondo  e mar  grande dove passano grandi navi…..Domani mattina andiamo al fiume ti sei portata il costume? mi chiede mia madre… Sì,rispondo…La mattina mi viene a svegliare alle 6 e 30…pssspssspspssssssss ! che c’è ? rispondo…Vuoi il caffè?……ok ora arrivo!!! …Entro in cucina e vedo che  aveva già preparato una teglia di melenzane ripiene ed una di parmigiana….vedi sono sveglia dalle 5… ( ma che sei ercolina sempre in piedi)! penso….Ho capito sono destinata a non dormire come sempre quando sono qui (cerca di sfruttare al massimo la mia compagnia):D….Inizia a parlarmi dicendo  di tutto e di più,aggiornandomi su gli ultimi  morti  nel vicinato…..sono le 8 e 30 entro in camera sua in costume,con il mio bel trikini e lei mi dice: come stai bene! stai attenta che c’è quello che vende le cozze  che butta l’occhio…..Vabbè allora non mi spoglio così non perde l’occhio!… Eccoci arrivati  al fiume ,passiamo vicino al banco delle cozze in vendita….ci sono 2 uomini sui 35 anni o poco più, muscolosi e cotti dal sole….Lei  saluta entrambi dicendo: Questa è mia figlia la napoletana!!!!!…..ma se sono nata quiii!!!!…..E’ tua figlia? madoooooo com’ è bella risponde uno……Sotto l’ombrellone velocemente  tolgo il vestito e metto  il pareo….. 😀 Ecco che inizia ad arrivare un pò di gente e, si conoscono tutti tra loro da anni …..il fiume ha una  metà del percorso a forma di vasca e poi continua  lungo e stretto…Tutti in questa grande vasca, l’età varia dai 60 agli 8o anni…Ricordate il film  cocoon?  ( “elisir” di giovinezza nella piscina) ecco, sembrava di rivedere il film. Dicono che l’acqua così fredda faccia bene ad artrosi e reumatismi e si mettono  tutti ad ammollo…Capisco perchè il cozzaro mi trovava bella, solo perchè ero la più giovane 😀 …Alcune amiche di mia madre sedute sul  muretto,iniziano a parlare delle loro  malattie  e quelle  dei propri parenti…Sai mio marito ha avuto 3  Bypass (coronarico ) ah si? mio marito ne ha avuti 4 e, mia madre : mio marito ne ha avuti 3 ,mio fratello anche 3 risponde  una  signora…Insomma sembrava la raccolta punti del mulino bianco… Nel frattempo  vedo sfilare nelle acque del fiume 5 cefali grandi….a Taranto dire ad un uomo si nu cefl(sei un cefalo) è un complimento perchè ha caratteristiche del sesso maschile…e quindi quando si dice ho mangiato un cefalo si gesticola toccando un braccio 😀 ma abbiamo anche il capitone con le orecchie che  ha lo stesso significato :D…A noi Tarantini non ci manca la simpatia…… Ecco che arriva   il cozzaro fa qualche tuffo,  butta l’occhio,se lo riprende e se ne torna in postazione :D…. Devo dire che una cosa è bella tra queste persone anziane : la comunicazione, il loro modo di parlare e di fare amicizia facilmente ,cosa che tra noi più giovani succede raramente… per non parlare dei  giovanissimi che dialogano solo attraverso i social network….

Annunci