Una goccia d' acqua

Ieri sera prima di andare a letto mi sono chiusa in bagno per fumarmi una sigaretta, eh si quando ero ragazza per fumare dovevo nascondermi da mio padre,mentre adesso devo nascondermi da mia figlia.Mi sono seduta sul bordo della vasca da bagno, e di fronte avevo il lavandino, ho iniziato ad osservare una goccia d’acqua, era di forma sferica,la fissavo restava lì attaccata al rubinetto , mi dava la sensazione che si gonfiasse ma non cadeva,per tutto il tempo della sigaretta, io e la gocciolina .Sembrava che mi guardasse allo stesso modo come facevo io con lei.Ho finito di fumare ma lei era ancora attaccata al suo rubinetto. Si lo so ho scritto una cosa di poca importanza, però mi ha fatto riflettere che tutto è attaccato ad un qualcosa. Si resta attaccati ad un passato, ad un amore,attaccati ad un macchinario per sopravvire,attaccati anche ad un pc per passare un pò di tempo,attaccati a questa vita che ci piaccia o no, che sia bella o meno bella, attaccati ai figli anche in modo morboso per paura di perderli o credere di non fare mai abbastanza per loro, insomma tutto questo per una semplice gocciolina d’acqua…….ad essere sincera ero tentata a farla cadere giù, ma non ho avuto il coraggio ,sceglierà lei il momento giusto……..Notte gocciolina.

Annunci