Vittoria – Dimmi Poeta, dov’è il paese italico ?

poeta – Ma io ti conosco ! Sei una dea alata . Non sarai forse ……….

Vittoria -Ti prego poeta, devo correre all’italico paese per creare il più sublime degli inni che mai fu scritto per un popolo. E’ un gran popolo di eroi, ha scoperto l’eterno inganno e continua a vivere . Mai nessun popolo aveva mangiato il pane della pura verità gli dei ne avevano sempre ricoperto il sapore . Per un fato magico, quel popolo si è ritrovato addirittura le spighe di grano alla sua vista . Ma dimmi poeta, perché ridi?

poeta – Divina Vittoria, non affannarti! Quel popolo di eroi, della verità ne ha già fatto fiabe e della menzogna storia. (Giorgio Terzoli 1997)

Annunci